MIGRANTI: L'USB INAUGURA LO SPORTELLO ASSISTENZA A VENOSA (PZ)

24 luglio, presso la Chiesa Evangelica Metodista, via Melfi 104 - ore 19.00

Potenza -

COMUNICATO STAMPA

La Confederazione USB, insieme alla Federazione USB Venosa, la Federazione Provinciale USB Potenza ed in collaborazione con la Chiesa Evangelica Metodista di Venosa, inaugurano lo Sportello Assistenza Migranti che verrà presentato domani, 24 luglio, presso la Chiesa Evangelica Metodista di Venosa, in via Melfi 104, alle ore 19.00. All’iniziativa sono invitati le associazioni, i migranti e la cittadinanza tutta.

 

Interverranno Daniele Troia, della Chiesa Evangelica Metodista Venosa, Francesco Castelgrande dell’USB Venosa e Aboubakar Soumahoro dell’Esecutivo Nazionale USB.

 

“Con l’avvio dello Sportello mettiamo in campo uno strumento reale e concreto per l’accesso all’informazione rivolto all’intera popolazione ed in particolare per i lavoratori migranti, riguardo ai propri diritti dal punto di vista sociale e lavorativo”, spiega Aboubakar Soumahoro, dell’Esecutivo Nazionale USB.

 

“La legge Bossi-Fini ha di fatto creato attorno ai migranti una gabbia, dal punto di vista dei diritti e sul piano lavorativo, in termini di sfruttamento e vulnerabilità sociale. La triste morte di Abdullah Mohammed, lavoratore bracciante, è l’espressione di uno spaccato di condizione lavorativa medioevale. Ed è questo il contesto da cui partiamo e che vogliamo cambiare, con il coinvolgimento dei lavoratori e della cittadinanza in generale”, conclude Soumahoro.

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati