Nelson Mandela: la sua memoria risiede nel dare dimensione concreta al suo messaggio.

Nazionale -

“il mondo, in particolare il mondo politico istituzionale, per non dimenticare Nelson Mandela deve dare una dimensione concreta ai suoi insegnamenti e valori, che hanno segnato la sua vita di uomo da sempre al fianco degli ultimi a prescindere dal colore della pelle” dichiara Soumahoro Aboubakar sindacalista USB e militante del Movimento Migranti e Rifugiati.

“Ricordare Nelson Mandela vuole dire dare senso, nella vita quotidiana, a ciò che egli ha combattuto come l’apartheid, l’indifferenza e l’oppressione. Soprattutto dando scelta al perdono senza la rinuncia alla giustizia” continua Soumahoro.

“Ora ci tocca perseguire e rendere realtà il suo ideale più caro. Quello della lotta, fuori e dentro le istituzioni, per una società libera e democratica realmente, attraverso la non violenza e la forza della determinazione” conclude Soumahoro.

Roma, 6 dicembre 2013

"Un homme qui prive un autre homme de sa liberté est prisonnier de la haine, des préjugés et de l'étroitesse d'esprit." Nelson Mandela

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati