Ottanta extracomunitari rischiano l´espulsione

Bari -

11 gennaio 2007 - La Repubblica

Ottanta extracomunitari rischiano l´espulsione: il caso segnalato al governo
LO SCIOPERO DELLA FAME
Denunciarono i caporali, protesta in Prefettura

Bari - Adam ha cominciato lo sciopero della fame ieri, ma la sua protesta è già arrivata a palazzo Chigi. Lui e suoi ottanta compagni di sventura (tutti extracomunitari) denunciarono un caporale che li sfruttava nelle campagne del Foggiano e adesso potrebbero essere costretti ad abbandonare l´Italia. Sia perché il loro permesso di soggiorno per motivi di giustizia scadrà a febbraio e, con il processo ancora in corso, il tribunale di Trani potrebbe decidere di non rinnovarglielo. Sia perché questo foglio di carta non è valido per iscriversi nelle liste di collocamento: Adam e i suoi compagni possono rimanere in Italia ma senza la possibilità di vivere in maniera legale. Ieri una delegazione di stranieri, accompagnata dai rappresentanti del sindacato Rdb, è stata ricevuta dal prefetto vicario, Raffaele Ruberto, titolare del settore immigrazione, che ha segnalato il caso, via fax, al presidente del Consiglio, e ai ministri del Welfare e dell´Interno.(p.rus.)

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati